Cosenza, centrato il “6” da 47 milioni al Superenalotto

Nel giro di una sera, Cosenza si è laureata città più fortunata d’Italia.

La provincia calabrese è stata infatti baciata dalla Dea Bendata con la vincita del secondo 6 del 2011 al Superenalotto che ha fruttato al fortunatissimo neomilionario oltre 47 milioni di euro.

Una vincita storica se si conta inoltre che il montepremi in palio era il più alto del Mondo dopo la caduta del Powerball americano della settimana scorsa.
Per la Calabria quello di ieri è stato il quarto 6 nella storia del Superenalotto.
Ma lo scettro di Regione più fortunata spetta alla Campania con ben 15 premi di prima categoria; secondo il Lazio con 14, seguito da Puglia e Emilia Romagna con 9.
Il Jackpot record di 177,7 milioni di euro invece, è stato vinto in Lombardia.

Scrivi un commento