Snai e Lottomatica volano in Borsa

Sono ottime le notizie che giungono ai gruppi Snai e Lottomatica dalla Borsa di Milano. Le azioni delle due società hanno infatti registrato ieri una decisa impennata.

Per quanto riguardo Snai, l’andamento positivo a Piazza Affari è indubbiamente il frutto della concessione, rilasciata lo scorso 7 marzo dall’Amministarzione Autonoma dei Monopoli di Stato, della acquisizione da parte di Global Games della partecipazione di controllo in Snai.

Accanto a ciò è stato inoltre siglato l’accordo con Unicredit, Banca IMI e Deutsche Bank per un finanziamento a medio/lungo termine da 490 milioni di euro destinato al rimborso dell’indebitamento netto di Snai (245,5 milioni a fine settembre) e al sostegno dei programmi di sviluppo.

Perciò a sorridere, ora, sono innanzitutto gli azionisti di Snai, che hanno visto le proprie azioni, scambiate a 2,41 euro, guadagnare ben l’1,9 per cento.

Per quanto riguarda invece Lottomatica (LTO.MI) il forte rialzo delle azioni è dovuto all’andamento positivo che il Gruppo ha fatto registrare durante i primi due mesi dell’anno, caratterizzati dal diffondersi di nuovi giochi come il 10eLotto, dal ritardo di alcuni numeri del Lotto (+36 per cento) e dalle Videolotterie.

Le azioni della società di scommesse, guadagnando il 3,27 per cento ed essendo scambiate a 12,32 euro, registrano quindi un leggerissimo calo (0,19 per cento) rispetto all’avvio.

<Il 2010 è stato un buon anno per il Gruppo Lottomatica – ha dichiarato Marco Sala, Amministratore Delegato del Gruppo – e i risultati ottenuti sono in linea con le aspettative. Nel quarto trimestre abbiamo registrato una crescita a due cifre, sostenuta, in Italia, da una forte performance delle VLT, del Lotto e dal lancio di nuovi biglietti del Gratta e Vinci, nonché da un incremento dei ricavi derivanti dai contratti esistenti di GTECH. Lo slancio con cui abbiamo iniziato il 2011 ci incoraggia e ci da fiducia sulla nostra guidance>.

Scrivi un commento