Sisal presenta la Pizza Superenalotto

SUPERENALOTTO IN LIEVE CALO A NOVEMBRE

In attesa delle ultime due estrazioni del mese, compresa quella di domani del concorso “Si vince tutto”, il Superenalotto chiuderà il mese di novembre 2011 con una Raccolta di circa 156 milioni di euro.

Secondo i dati di questa previsione l’undicesimo mese dell’anno concluderà con una leggera flessione, pari al 2,8%, rispetto ai 30 giorni precedenti, mentre il calo risulta decisamente più evidente se calcolato sui numeri dell’anno passato; nel 2010 infatti la Raccolta aveva toccato quota 236 milioni, il che significa un netto -34% nel confronto tra gli ultimi due anni.

Il dato tuttavia risulta influenzato dall’entusiasmo provocato dal Jackpot della scorsa stagione, che, coi suoi 177,7 milioni (il più alto mai vinto in Italia, e uno dei maggiori d’Europa), aveva creato un circolo virtuoso di giocate di cui aveva beneficiato l’intero concorso.

LA PIZZA SUPERENALOTTO E’ SERVITA

E mentre si fanno i conti per la fine del mese “di gioco”, il Superenalotto sarà al centro di una stravagante iniziativa. Da una idea di Sisal nascerà la Pizza Superenalotto. Grazie alla collaborazione tra la nota società italiana di scommesse e concorsi e l’Associazione dei Pizzaioli APES, in una celebre pizzeria della capitale verrà sfornato il primo “esemplare” del nuovo piatto, che verrà poi distribuito in oltre 1000 pizzerie italiane.

Sugli ingredienti ancora tutto è segreto, ma l’unica indiscrezione è che la neo pizza sia formata da sei diversi tipi di alimenti, come sono 6 i numeri del Superenalotto. Inoltre, a tutti coloro i quali ordineranno da mangiare la Pizza Superenalotto all’interno dei primi 100 ristoranti che proporranno la curiosa iniziativa, Sisal regalerà una schedina pre-giocata del massimo concorso nazionale.

Scrivi un commento