Sisal lancia il claim “Lasciatemi sognare!”

Si chiama “Lasciatemi sognare!” ed è il claim evocativo della nuova campagna pubblicitaria con cui SuperEnalotto, il gioco più amato dagli italiani, che torna on air per far cantare tutta l’Italia.

Infatti sono tanti gli italiani che, con la schedina del SuperEnalotto tra le mani, cantano i propri piccoli e grandi sogni sulle note del grande successo ‘L’Italiano’ di Cutugno e Minellono. I protagonisti dello spot sono persone comuni, che riescono a portare facilmente lo spettatore a immedesimarsi nei desideri quotidiani che vengono cantati.

“Con questa nuova campagna di comunicazione abbiamo voluto dare voce al piacere del sogno nella sua dimensione aspirazionale – ha spiegato Matteo Sala, Responsabile Marketing di Sisal -. Un film coinvolgente e di ampio respiro che trova la sua grandezza in un affresco corale dell’Italia e dei suoi sogni. Far cantare agli italiani i propri desideri è un modo per celebrarli: SuperEnalotto riesce sempre a far sognare in grande e la campagna, già presente su stampa, radio, web e affissione, prevede formati tv istituzionali da 60″ e 30″ e formati ad hoc da 15″ per ricordare di volta in volta l’ammontare del jackpot in musica”.

L’invito al gioco responsabile e il divieto di gioco ai minori di 18 anni, sempre indicati in tutti gli spot dei giochi Sisal, confermano l’impegno nella promozione di un programma di gioco responsabile, sano e positivo, in linea con le politiche dell’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato, che si articola nell’adozione dei marchi Gioca il Giusto e 18+.

CREDITS 
copy writer – Georgia Ferraro e Gennaro Borrelli
art director – Christian Longhi e Luca Iannucci
direzione creativa esecutiva  – Stefania Siani e Federico Pepe.
Direttore clienti – Chiara Niccolai.
Regia – Bosi e Sironi.
Casa di produzione – Blow up Film.
Arrangiamento musicale – maestro Ferdinando Arnò e Quite Please!
Fotografo campagna stampa – Elisabetta Claudio – agenzia di fotografi Doc Artist.
Pianificazione – Carat Italia.

Scrivi un commento