Sì in Parlamento all’aumento del preu per finanziare le zone terremotate

E’ stato approvato, in Commissione Ambiente alla Camera, un emendamento al decreto per la ricostruzione delle aree del Nord Italia colpite dal sisma che riguarda anche i giochi.

L’emendamento in questione, firmato da deputati di diversi partiti, riguarda la concessione di contributi per il risarcimento dei danni economici subiti da prodotti in corso di maturazione o di stoccaggio per una somma pari a 65 milioni di euro, da destinarsi alle province di Reggio Emilia, Bologna, Modena, Ferrara, Mantova e Rovigo.

“L’Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato – si legge nel testo -, con proprio decreto dirigenziale, adottato entro trenta giorni dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto, provvede ad incrementare la misura del prelievo erariale unico in materia di giochi pubblici al fine di assicurare corrispondenti maggiori entrate”.

Scrivi un commento