Novomatic: in Italia 18.000 terminali VLT

Grazie ad un fatturato in crescita del 10,8% e pari a 1,537 miliardi di euro, li gruppo Novomatic ha chiuso il bilancio del 2012 in saldo positivo.

A crescere non sono solamente gli introiti, ma anche l’EBITDA che, pari a 531 milioni, ha fatto segnare un +8,2% nel confronto con l’anno precedente.

Parallelamente al consolidamento dei risultati economici, il Gruppo austriaco ha visto incrementare anche i dipendenti impiegati nella società. Il numero dei posti di lavoro è stato ampliato, nell’arco del 2012, si circa 1.000 unità, un record se si considera il difficile periodo di crisi che il mondo occidentale ha dovuto affrontare nelle ultimi mesi.

Dai vertici di Novomatic è giunta inoltre la conferma del rafforzamento e ove possibile, dell’ampliamento del parco macchine Videolottery che, solo in Italia, consta già di 18.000 apparecchi già installati e attivi sul territorio.

novomatic

Scrivi un commento