Mercato VLT: in due anni 27 miliardi di raccolta e 765 milioni di gettito

Sono trascorsi esattamente due anni dal loro ingresso su mercato italiano dei giochi e dell’intrattenimento e per le Videolottery i primi 24 mesi hanno rappresentato un periodo di costante crescita.

Introdotte proprio nel luglio del 2010, le VLT (terminali che permettono di vincere un Jackpot nazionale fino a 500 mila euro), hanno assistito ad una lenta ma costante crescita nel successo con il vasto pubblico di giocatori italiani.

Le slot di ultima generazione hanno prodotto una raccolta globale, nei primi due anni, pari a 27 miliardi di euro generando un gettito di circa 765 milioni. In particolare nel 2012 le Videolotterie hanno saputo raccogliere 11,3 miliardi di euro, mentre il gettito ha superato i 450 milioni, in considerazione del fatto che il prelievo sia passato proprio quest’anno dal 2 al 4% per volere del governo tecnico.

Al momento le Vlt assicurano oltre il 23,5% della raccolta (in media ogni mese 1,75 miliardi, sui 7,4 giocati) e hanno strappato la scena alle NewSlot (dal 2004 il segmento trainante del mercato) che nella prima metà dell’anno hanno registrato un calo del 7% e si sono attestate poco al di sotto dei 14 miliardi.

Scrivi un commento