Lotto: cade un altro centenario

Da oggi l’unico centenario rimasto nel Lotto è il 29 sulla ruota di Palermo, con 126 assenze.

Ieri, infatti, nell’estrazione posticipata per rispetto della festa di Ognissanti e dopo 121 concorsi di latitanza, è tornato a farsi vedere il 52 sulla Nazionale.

Con questa uscita la stessa ruota Nazionale ha permesso di centrare vincite per oltre 7,4 milioni di euro, ma la versione classica del gioco ha regalato, in totale, più di 14,6 milioni di euro e il 10eLotto ne ha consegnati oltre 17. Salgono così a 3 miliardi e 361 milioni gli euro assegnati dal Lotto da inizio anno.

La vincita più alta della versione classica è stata una quaterna da 62.375 euro centrata a Priolo Gargallo, un piccolo comune non troppo distante da Siracusa. Per quanto riguarda il 10eLotto, invece, è stato registrato un 9 da 32mila euro a Genova.

Ma se il centenario uscito aveva attirato giocate per 800mila euro, e il centenario palermitano ne aveva raccolte per 1,4 milioni di euro, è il numero 90 ad aver richiamato maggiormente l’attenzione dei giocatori: una spesa di 1,5 milioni.

Scrivi un commento