Il gambling online appassiona gli europei

Agli europei piace, e non poco, il gambling online.

Secondo i dati resi noti dalla commissione di Bruxelles il mercato del gioco su internet sarebbe più che raddoppiato nell’arco degli ultimi 5 anni.

Ma non basta. Secondo le previsioni degli esperti il valore della Raccolta che nel 2008 ha toccato quota 6 miliardi di euro, sarà destinata a raddoppiare entro il 2013, anno in cui i tecnici dell’UE hanno preventivato introiti per 12 miliardi.

Il trend più che positivo per il gambling online che investito l’intero vecchio continente, ha riguardato anche i giocatori italiani.

Nel Belpaese infatti il mercato dell’online, come riferiscono anche i numeri più recenti, è in costante crescita e lo sviluppo di sempre nuove tipologie di intrattenimento via internet sta contribuendo a rafforzare un settore che per ora non sembra conoscere battute d’arresto.

Tornando in ambito internazionale occorre però sottolineare come non tutti gli Stati membri dell’Unione Europea abbiamo provveduto alla regolamentazione del gioco online e come, per alcuni di essi, il gambling via internet rimanga ancora una sorta di tabù.

Ma c’è anche chi sta provvedendo a recuperare il tempo perduto presentando in Commissione Europea decreti legge studiati ad hoc per normare il comparto. Nell’ultimo periodo, infatti, alcuni Paesi europei sembrano avere colto le enormi possibilità di guadagno derivanti da un gioco su internet legale e regolarizzato.

Scrivi un commento