Gennaio-Luglio: spesa procapite a 694 euro

Circa 694 euro; tanto hanno investito a testa nei giochi gli italiani nel periodo Gennaio-Luglio del 2011 con una spesa media quotidiana di circa 3,27 euro.

In testa alla classifica delle regioni troviamo il Lazio dove, secondo le statistiche, la spesa procapite ha raggiunto quota 850 euro, seguito dall’Abruzzo con 822 euro e Lombardia con 814 euro.

Stessi volumi di spesa rispetto al passato per l’Emilia Romagna che si attesta attorno ai 763 euro, mentre in Campania la media nei primi sette mesi dell’anno è stata di circa 748 euro.

Tra i numeri spicca anche quello della piccola Valle d’Aosta che ha registrato una spesa procapite di circa 665 euro.

La regione dove si gioca di meno è invece la Calabria dove l’investimento per il gioco non ha raggiunto i 500 euro in sette mesi.

Scrivi un commento