Eurojackpot: venerdì da 18 milioni

Torna questa sera EuroJackpot, la lotteria multistatale a cui partecipa anche l’Italia dal 6 aprile scorso (per il momento in sette paesi: Italia, Germania, Paesi Bassi, Danimarca, Finlandia, Estonia e Slovenia) e che per questa settima edizione mette in palio un montepremi da 18 milioni di euro.

L’Italia è entrata in gioco solo con la terza estrazione, fino a allora non erano stati centrati premi di rilievo: nel concorso precendente in nove avevano colto il 5+1 (il premio di seconda categoria), ognuno ha incassato 69mila euro.

La Penisola si è quindi subito messa in mostra centrando un 5+1 da 312mila euro. La settimana successiva la Germania ha portato a casa una doppietta incassando sia un 5+1 da 640mila euro, sia un 5 da 166mila euro. Venerdì scorso infine è stato il turno della Danimarca che ha vinto un premio da 303mila euro, sempre con il 5+1.

Le chance di vincere sono nettamente maggiori di quelle del SuperEnalotto per il quale ci sono una possibilità su 622 milioni di centrare il 6. Praticamente, centrare la combinazione massima dell’EuroJackpot è dieci volte più facile. Tra le particolarità del gioco, il fatto che i montepremi non possono superare i 90 milioni (in caso l’eccedenza andrà a incrementare i premi di categoria inferiore).

Se la combinazione massima non viene centrata per 13 estrazioni consecutive, il jackpot viene diviso tra quanti hanno colto nell’ultimo concorso il 5+1, e in assenza anche di questi ultimi il 5. Ogni volta che il jackpot cade, il montepremi riparte da almeno 10 milioni.

Scrivi un commento