Erario: a febbraio entrate dai giochi per 2,2 miliardi di euro

Nel periodo gennaio-febbraio è cresciuto dello 0,7% il gettito del lotto, lotterie e delle altre attività di gioco. Le entrate totali relative ai giochi (che includono varie imposte classificate sia come entrate erariali dirette sia indirette), sono risultate 2.273 milioni di euro (+14 milioni di euro, pari a +0,6%).

Considerando, invece, solo le imposte indirette il gettito delle attività da gioco (lotto, lotterie e delle altre attività di gioco) è di 2.197 milioni di euro (+16 milioni di euro, pari a +0,7%).

Tra le entrate relative ai giochi si evidenzia il risultato positivo delle lotterie istantanee pari a 356 milioni di euro, in crescita di 120 milioni di euro (+50,8%).

In lieve flessione le entrate relative ai proventi del lotto, pari a 1.012 milioni di euro (-78 milioni di euro, pari a -7,2%) e le entrate degli apparecchi e congegni di gioco, 667 milioni di euro (-26 milioni di euro, pari a -3,8%).

Scrivi un commento