Entrate tributarie: nel 2011 entrate per 8 miliardi

Sono 8 i miliardi di euro i proventi che i giochi hanno raggiunto nel periodo gennaio-luglio del 2011 come entrate tributarie, evidenziando, nello stesso lasso di tempo, una crescita del gettito pari all’1,3 per cento. L’incremento più significativo è quello che riguarda il gettito del Lotto, le cui imposte hanno portato ad un incremento del 18,8 per cento, assieme alle lotterie.

Per quanto riguarda le entrate relative ai giochi (che includono varie imposte classificate sia come entrate erariali dirette sia indirette), il risultato totale si è assestato sui 8.016 milioni di euro (+1.182 milioni di euro, pari a +17,3 per cento); considerando invece solamente le imposte indirette, il gettito delle attività da gioco (Lotto, lotterie e delle altre attività di gioco) è di 7.702 milioni di euro (+1.220 milioni di euro, pari a +18,8 punti percentuali).

A contribuire alla significativa crescita delle entrate relative ai giochi sono stati in particolare i proventi del Lotto per 3.916 milioni di euro (+1.069 milioni di euro, pari a +37,5 per cento) e quelli degli apparecchi e congegni di gioco per 2.212 milioni di euro (+194 milioni di euro, pari a +9,6 per cento).

Scrivi un commento