Database dei conti gioco: superata quota 4 milioni

Ha superato quota 4 milioni il numero degli italiani iscritti sui portali di gioco italiani.

A rendere pubblico il dato ufficiale è la società Sogei che negli ultimi mesi, per conto di AAMS, ha aggiornato il proprio database dell’anagrafe dei conti di gioco dopo aver interpellato oltre 130 concessionari che garantiscono ai giocatori italiani di scommettere o “puntare” sui propri siti internet.

Il riordino dei dati riguardanti coloro che accedono da utenti all’intero comparto del gioco d’azzardo legale è stato reso necessario dalla Legge Comunitaria 2008 che ha imposto la verifica completa e l’aggiornamento del database anagrafico già esistente.

L’indagine ha permesso inoltre di scoprire che le cosiddette “subregistrazioni” (le verifiche online che autorizzano, in pochi millesimi di secondo, il singolo conto ad avviare le operazioni di gioco) effettuate quotidianamente si attestano intorno alle 700mila.

Grazie al collegamento con l’Anagrafe Tributaria, il nuovo sistema, in funzione 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, controllerà con precisione l’identità dei titolari del conto di gioco ed avrà la facoltà di bloccare i conti di gioco che durante i controlli sono risultati irregolari.

Per migliorare ulteriormente sicurezza e regolarità i concessionari sono tenuti a inviare al sistema centrale di Aams i dati sulle ricariche e i prelievi effettuati dai giocatori.

Scrivi un commento