Cala il numero di VLT installate

In controtendenza rispetto a tutti gli altri resoconti di mercato, per la prima volta a partire dalla metà dell’anno 2010, il numero dei terminali Videolottery installati all’interno dei punti di gioco autorizzati, è diminuito.

Secondo quanto reso noto direttamente dai Monopoli di Stato (AAMS) oggi sono 37.077 le VLT autorizzate e a disposizione dei giocatori italiani, ovvero oltre 2 mila in meno rispetto all’ultimo aggiornamento datato inizio febbraio (allora gli apparecchi di ultima generazione che permettono di vincere Jackpot fino a 500 mila euro avevano toccato quota 39 mila). Ad oggi, perciò, è attivo circa il 65% dell’intera rete di 57 VLT prevista a pieno regime.

Al contrario il mercato delle Newslot si è dimostrato in espansione. Il numero delle Slot in esercizio è cresciuto di circa 3 mila unità passando dai 361 ai 364 mila apparecchi installati. Ricordiamo che, insieme, nel 2011, gli apparecchi da gioco ed intrattenimento hanno generato una raccolta di 44,9 miliardi di euro, restituendone ai giocatori 35,7 sotto forma di vincite. Il gettito garantito all’Erario è stato pari a 3,9 miliardi di euro.

 

 

Scrivi un commento