Bingo: tassi agevolati sino a fine anno

Grazie al decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, ufficializzato questa mattina (ultimo giorno disponibile) e già pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, il Bingo tira un sospiro di sollievo.

Il decreto stabilisce infatti  l’ulteriore proroga fino al 31 dicembre 2011 dei benefici fiscali introdotti nel “Milleproroghe”: prelievo fiscale all’11 per cento, compenso per il controllore all’1 per cento, payout al 70 per cento.

Verranno dunque applicate, almeno sino al termine dell’anno, le percentuali del prelievo erariale, del compenso per il controllore centralizzato del gioco e del montepremi, in base alle modalità correnti che usufruiscono dei tassi agevolati.

Scrivi un commento