68 vertenze contro Snai per le vincite-errore dell’aprile 2012

snai-vlt

Tutti ricorderanno come un giorno funesto lo scorso 16 aprile 2012, una data che per molte persone è significata prima un miraggio di fortuna e poi una amarissima delusione.

Quel giorno, infatti, diverse decine di giocatori italiani hanno visto comparire sullo schermo del terminale Videolottery della piattaforma Barcrest utilizzata da Snai su cui stavano giocando la scritta Jackpot. Peccato che il tempo avrebbe rivelato che tutti quegli exploit altro non erano che una serie di errori conseguenza del malfunzionamento della piattaforma Barcrest.

Le persone portatrici dei biglietti vincenti usciti dalle varie sale da gioco Snai, oggi chiedono giustizia per il danno subito.
All’agenzia sono state infatti recapitate sino ad ora 68 vertenze e cause giudiziarie per chiedere il pagamento degli importi stampati sui biglietti erogati dalle VLT.

In tutti questi casi Snai si è costituita in giudizio contestando ufficialmente le richieste di pagamento pervenute dai giocatori, giustificando con la non legittimità di alcun Jackpot.

snai-vlt

Scrivi un commento